Giunta Esecutiva

Il consiglio d'istituto elegge nel suo seno una giunta esecutiva, composta di un docente, di un non docente e di due genitori. Della giunta fanno parte di diritto il Dirigente Scolastico, che la presiede ed ha la rappresentanza  dell'istituto, ed il Dirigente dei servizi di segreteria che svolge anche funzioni di segretario della giunta stessa.

La giunta esecutiva dura in carica per tre anni scolastici.

La giunta esecutiva predispone il bilancio preventivo e il conto consuntivo; prepara i lavori del consiglio di circolo o di istituto, fermo restando il diritto di iniziativa del consiglio stesso, e cura l'esecuzione delle relative delibere.

La giunta esecutiva ha altresì competenza per i provvedimenti disciplinari a carico degli alunni, che il regolamento di disciplina attribuiva al collegio dei docenti. Le deliberazioni sono adottate su proposta del rispettivo consiglio di classe.

Per approfondimenti e aggiornamenti in merito vedi: 

DecretoLegislativo 16 aprile 1994, n. 297 http://www.edscuola.it/archivio/norme/decreti/dpr416_74.html